Articoli

Museo delle Statue Stele di Pontremoli

0143

Il Museo delle Statue Stele di Pontremoli, ospitato dal castello del Piagnaro, custodisce tutte le statue stele ritrovate in Lunigiana, siano esse in originale o in copia. Le misteriose statue antropomorfe, maschili e femminili, in pietra arenaria, furono innalzate dalle antiche popolazioni che abitarono la Val di Magra nei due millenni prima della romanizzazione. Le interpretazioni sul loro significato hanno dato luogo a numerosi teorie: le statue con fattezze femminili ricordano la ‘dea madre’ mediterranea, simbolo della vita e della fertilità, le statue maschili, generalmente armate, erano forse celebrative degli eroi o dei capi tribù divinizzati dopo la morte, o di una divinità protettrice.
Per informazioni: Biglietteria: 0187 831439 – Attività didattiche: 348.8097918

Museo della Stampa

0141

Il Museo della Stampa si trova allestito nel Palazzo Fantoni, ideato da Loris Jacopo Bononi ed Eugenio Bononi, per ricordare il legame fra la Lunigiana, Fivizzano e la stampa. Suddiviso in tre sezioni, il percorso museale conduce attraverso la città di Fivizzano, i suoi contributi alla cultura della scrittura e tipografia, spostandosi poi al borgo di Parana, 8nel comune di Mulazzo, paese di origine dell’editore e libraio Emanuele Maucci. Aperto solo su prenotazione.
Palazzo Fantoni Bononi, via Labindo 6, 54034 Fivizzano
Tel: 0585 92075, 0585 927032 – Fax: 0187 429227